top of page

Senza troppi giri di parole:

svelato il segreto degli incassi!

ATTENZIONE:

Queste informazioni sono cruciali per chiunque desideri aumentare i propri incassi senza fallire nel tentativo!

Scopri le 6 verità inconfutabili

per trasformare i tuoi incassi

e domare i clienti!

Come evitare le trappole comuni e orientare

il tuo business verso il successo finanziario.

 

 

 

 

 

Le 6 verita essenziali:

1.    I prodotti "magici" arricchiscono chi li vende, non chi li compra.

Videocorsi, like, follower, segreti, metodi miracolosi, bacchette magiche, fanno incassare chi li vende, non chi li compra.

Lo sai bene.

E chi te li vende, sa che da sola non puoi riuscire a mettere in pratica quello che ti spiega in 3 giorni di evento o in un videocorso ed incassare.

Ma se ne frega e te li vende lo stesso.

Roba poco etica.

Non ci interessa.

2.    Il tuo cliente è egoista e pensa solo a risolvere i suoi problemi.

A dirla tutta, lo è proprio l’essere umano.

Tutti lo siamo.

E mi dispiace dovertelo dire, lo sei pure tu.

Non gli frega niente di stare ad ascoltare tutte le tue menate sulla qualità, la cortesia, la competenza.

Per questo contenuti di valore, like, follower, engagement… non ti fanno incassare.

Al tuo cliente non frega assolutamente niente di starti a sentire.

Ha la sua vita ed i suoi casini.

L’unica cosa a cui è davvero interessato è risolvere il suo problema o soddisfare il suo bisogno.

E cercherà qualunque strada per soddisfarlo, nel miglior modo possibile.

Con o senza di te.

 

3.    Sei solo uno delle tante strade per il cliente per ottenere ciò che desidera.

Tu sei solo UNA delle possibili strade per soddisfare quel desiderio o risolvere quel problema.

È una cruda verità.

Sei solo un mero strumento.

Esattamente come lo sono io per te, in questo momento.

E come lo sarà il supermercato per me, tra 20 minuti (ho il frigo vuoto, se chiude sono fregata 😂).

4.    La tua unica possibilità è diventare la strada preferenziale per il cliente.

Dato che sei solo UNA delle possibili strade, l’unica tua possibilità per non perdere il cliente è costruire la TUA strada preferenziale per portarlo da te e non lasciarlo andare da un altro.

Devi diventare la strada perfetta per lui.

E non è lui che deve sbattersi per capire che sei tu la scelta perfetta.

Sei tu che devi sbatterti per fargli capire che non c’è assolutamente niente al mondo di più perfetto (non migliore) per lui, in questo momento.

Il compito del tuo cliente è solo uno: darti i soldi che chiedi.

 

Non vuoi sbatterti? Amen.

Continua a rastrellare like sui social e vedi se il tuo direttore di banca accetta versamenti in like (nel caso fammi sapere, conosco tante persone che potrebbero essere interessate 😂)

5.      Conoscere il tuo cliente è fondamentale per costruire la tua "strada".

Ma non come formatori e guru vari ti dicono di fare: praticare ascolto attivo, mettere il cliente al centro, dare valore, cortesia, competenza, qualità…

Per costruirla, devi sapere dove si trova il tuo cliente ora, mandargli una limousine sotto casa, con l’autista che lo faccia accomodare e lo porti con il sedere sulla sedia davanti a te.

6.      Devi rispondere in modo convincente alle quattro domande                essenziali del cliente.

Devi rispondere alle SUE 4 domande fondamentali:

1.    Perché devo comprare da te?

2.    E perché non devo comprare dalla tua concorrenza?

3.    E perché NON devo stare fermo e non fare nulla?

4.    E perché devo farlo ora, senza rimandare l’acquisto?

Non so se te l’ho detto🤔, è egoista.

Non gliene frega nulla di tutte le menate che gli racconti, al di fuori di queste 4 domande.

Zero.

Niente.

Nada.

Nisba.

Vuole solo una risposta a queste 4 domande.

Non mi credi? Te lo dimostro.

Facciamo un gioco

Guarda il telefono che hai davanti a te in questo momento.

 

Bene.

Ora rispondi a queste 4 domande

  • perché hai scelto di comprare questo modello?

  • perché hai scelto proprio questo e non un altro?

  • perché non ti sei tenuta il tuo vecchio telefono e non hai comprato nulla?

  • perché lo hai comprato proprio in quel momento e non hai rimandato l’acquisto?

A queste domande, nel ruolo di cliente, ti sei appena data una risposta.

Magari hai risposto che hai comprato il modello che costava meno, che non hai neanche guardato gli altri, che il tuo era decrepito e lo hai dovuto cambiare per forza, e che si era rotto e non potevi piu’ utilizzarlo, ma comunque hai risposto e lo hai fatto velocemente.

Per la precisione, quando lo hai comprato ti sei data una risposta.

Fosse anche solo inconsciamente, ma te la sei data. TU.

Nessun negoziante te l’ha data.

Quindi hai scelto “a caso” un negozio anziché un altro.

Ora mettiti per un momento nei panni del tuo cliente che si domanda:

  • perché devo comprare da te?

  • perché non devo comprare da un altro?

  • perché NON devo stare fermo e non comprare nulla?

  • perché devo farlo ora?

Fermati per un secondo e prova a rispondergli.

Aspetta.

Ti avviso, ci sono risposte sicuramente errate:

OIG3_edited.jpg

1. devi comprare da me perché:

Do la qualità.

La cortesia.

La competenza.

La professionalità.

Prezzi onesti.

La gentilezza e tutte le varianti sul genere.

2. non devi comprare da un altro perché:

La concorrenza è sleale.

Non lo tratta bene.

Ha prezzi più bassi perché non paga le tasse.

Ha merce scadente.

Non lo consiglia al meglio.

Ha meno esperienza di me.

Lavora male.

Non parla nemmeno bene italiano figurati che ne può capire del mio lavoro e, anche qui, tutte le varianti del caso.

3. non devi stare fermo e non comprare nulla perché:

Boh.

Non lo so.

Non ne ho idea.

Perché ho bisogno di soldi.

Perché devo svuotare il magazzino.

Perché lo tratto bene.

Varie ed eventuali.

OIG - 2023-11-30T141816.527.jpeg
OIG - 2023-12-17T005118.701.jpeg

4. devi comprare ora perché:

Boh.

Non lo so.

Non ne ho idea.

Perché ho i saldi.

Perché ho gli sconti.

Perché devo incassare.

E ogni variante sul genere.

Non vanno bene!

Se hai intenzione di dare una delle risposte che ti ho elencato poco fa, fermati.

Sei a un passo dal baratro!

Sono le risposte sbagliate che dai al tuo cliente.

che lui non cerca (Ed è il motivo per cui sei costretta a tenere i prezzi bassi per vendere).

Guarda che tanto, se non gli dai le risposte giuste, se le trova da solo, eh.

(Lo hai fatto anche tu, poco fa, con il “gioco” sull’acquisto del tuo cellulare, ricordi?)

È egoista, mica è scemo.

Ma se lo lasci libero di trovarsi da solo le risposte, magari finisce che non sei tu la scelta.

O che lo sei solo per il prezzo basso.

A questo punto ti domando: tu sai come rispondere a queste 4 domande?

 

Sai come si costruiscono le risposte?

 

Sai che c’e’ un processo logico chiaro e semplice per farlo?

Detto sinceramente, a me frega zero di starti a spiegare la rava e la fava su come costruirle.

Non è cattiveria.

È che mi servirebbero vent’anni per spiegare le tecniche e ne servirebbero altri quaranta a te per trovare il modo corretto di mettere in pratica.

Non se ne viene a capo.

Siamo sinceri, non abbiamo tutto questo tempo né noi né te.

E nel frattempo c’è l’elevato rischio che ti trovi costretta ad organizzare il funerale della tua partita iva.

Un funerale particolarmente costoso, aggiungerei.

Non so a te, ma a me non sembra una prospettiva entusiasmante.

Per dire, se fossi in ospedale con un infarto, vorresti un medico che si mette lì a spiegarti come operarti da sola o uno che ti opera e ti salva la vita?

Appunto.

Allora, visto che di spiegoni è lastricata la via dell’inferno (😂) sai cosa ho pensato di fare?

Un incontro aperto, dove ti guido e ti do la struttura per costruire le risposte a queste 4 domande, Il 2 maggio, in uno zoom di gruppo.

Ti prometto che a fine zoom, avrai lo schema preciso per trovare le risposte. 

È uno zoom già sperimentato e testato. 

Qui trovi le testimonianze di chi sta già partecipando a “tilt”

Ti interessa?

 

Ok, e poi che ci fai con queste 4 risposte?

 

 

  • Porti il tuo cliente da te anziché lasciarlo libero di andare dove vuole.

     

      E ti fai scegliere non più in base al prezzo.

      Puoi chiedere cifre molto più alte rispetto ai tuoi concorrenti.

  • Incassi di più e più velocemente.

  • Tieni alla larga i cacciatori seriali di preventivi e di sconti.

  • Ridi in faccia a chi ti propone campagne raccogli like, aumento engagement, gestione pagine social con 4 post al mese, a prezzi assurdi, che non ti portano soldi.

  • Sai sempre con chiarezza cosa dire al tuo cliente.

 

      Smetti di parlarti addosso, inizi a parlare solo di quello che gli                      interessa davvero e molto poco di te.

  • Abbandoni il mantra “proviamo pure questo, hai visto mai, magari funziona”.

     

      Smetti di fare attività spot e di comprare nuovi strumenti o corsi,                sperando sia la volta buona.  

      Sai sempre cosa fare e come farlo, aumentando clienti e incassi.

Più di tutto, costruisci una struttura di lavoro basata su logica, dati, numeri e processi chiari che ti rendono il lavoro snello, semplice e sicuro.

 

Finalmente ti liberi di stress, notti insonni a far quadrare i conti, e problemi continui.

Mi pare pure giusto, dopo tutto il mazzo che ti fai ogni santo giorno, i sacrifici per far quadrare vita familiare, figli, impegni, casa e lavoro, prenderti tutte le soddisfazioni che vuoi e che meriti.

 

Vuoi partecipare? 

 

Non ci piacciono le chiacchiere, crediamo che contino di piu’ i fatti e le persone reali.

Per questo motivo, allo zoom di gruppo, abbiamo invitato persone che già ci conoscono.

Molto più di una semplice testimonianza registrata (con cui ti resta il dubbio se vera o pilotata).

Guardale negli occhi, fai loro tutte le domande che ti vengono in mente in quel momento senza esclusione di colpi.

Ti risponderanno liberamente come meglio credono.

Così non avrai alcun dubbio sulla autenticità delle risposte che ricevi.

Non abbiamo la necessità di una rete di sicurezza.

 

Non ci serve “guidare” le testimonianze e non ci preoccupiamo (anzi😉) delle risposte che possono dare.

Le iscrizioni all’evento “piazza minding” chiudono il 26/4.

 

P.S.: non vogliamo dentro “perditempo”.

Si lavora seriamente e con molto impegno.

Non vogliamo una diretta affollata di persone non disposte a metterci la stessa nostra passione e voglia di lavorare.

Per questo abbiamo messo un ticket di ingresso dell’importo simbolico di 10 euro.

Una “barriera” bassa, che non spaventa chi ha realmente voglia di fare.

Ma sufficientemente alta per tenere lontani opportunisti, pigri e chi è in cerca di un nuovo un pdf gratuito da scaricare, un webinar, quattro video, o della “bacchetta magica” in grado di risolvere istantaneamente i suoi problemi di business.

Chi è a caccia di miracoli, non avrà difficoltà a trovare corsi e formatori, pronti a venderglieli.

 

 

prendi il tuo ticket. Ricevi via e-mail il link per l’accesso

A questo punto hai 3 scelte:

1.  Puoi decidere di chiudere questa pagina e considerare stupidaggini quello che hai letto.

Continuare a fare quello che stai facendo ora, ma difficilmente puoi aspettarti risultati diversi.

In questo caso ti auguro (sinceramente) buona fortuna.

2.  Puoi decidere di pensarci, ma i “poi vediamo” sono solo dei NO in incognito.

So già che non tornerai.

Anche a te auguro (sinceramente) buona fortuna.

3.  Puoi decidere di partecipare allo zoom di gruppo, preparandoti ad ottenere gli incassi ed i clienti che fino ad ora hai sempre desiderato.

 

 

prendi il tuo ticket. Ricevi via e-mail il link per l’accesso

Se ti stai chiedendo chi siamo e se puoi fidarti, oltre ogni logico dubbio sappi che: BOX CHI SIAMO:

Siamo Minder professionisti, che lavorano su un terreno molto diverso dal mercato.

Guidiamo le persone nel costruire una struttura di lavoro snella e dai risultati misurabili.

Per noi contano i numeri e la logica, non le opinioni.

Lavoriamo sempre nel rispetto dei “7 samurai” le nostre 7 Leggi etiche, senza le quali nessun business ha possibilità di prosperare seriamente nel lungo periodo.

Legge numero 1 non inseguire opportunità apparenti

Legge numero 2 comprendi soddisfa ed eccedi le aspettative

Legge numero 3 inverti lo scambio, dai sempre più di quanto ricevi

Legge numero 4 diventare causativi, assumersi la responsabilità di ciò che accade

Legge numero 5 il tuo successo è determinato dal successo degli altri

Legge numero 6 devi avere una forte immaginazione

Legge numero 7 inverti la prospettiva temporale, scegli sempre la gallina domani non l'uovo oggi.

Ma se vuoi maggiori informazioni e se vuoi che siano altre persone a descriverci e a rispondere a tutte le tue domande su di noi e su cosa realmente possiamo fare per te vieni a parlarci direttamente il ….

 

Ecco quello che ti aspetta: 

BOX CONTENUTO ZOOM

 

Alcuni degli argomenti che tratteremo:

  • Smetti di lavorare nel mercato, la partita si gioca nella mente

  • Le 4 risposte che cerca ogni cliente

  • Come trovarle: segui questo schema

  • Conosci il tuo cliente: rispondi alle sue domande essenziali, avrai un cliente fedele

  • Conosci la concorrenza e non avrai più guerre sul prezzo.

  • Conosci te stesso: delinea il tuo modo unico di lavorare e terrai lontani per sempre i cacciatori di sconti, i turisti di preventivi, e clienti “difficili”.

  • Impegnati a rendere veramente unico il tuo modo di lavorare: c’è una concorrenza minima…

Vuoi sapere perche’ devi esserci?

Ascolta cosa dicono le persone che lo hanno gia’ fatto.       

     

BOX  I NOSTRI 4 PERCHÉ :

Perché partecipare a questo zoom?

 TESTIMONIANZE

 

Perché non partecipare ad un altro?

 TESTIMONIANZE

 

Perché non partecipare a nessuno zoom e continuare a fare quello che stai facendo?

 TESTIMONIANZE

 

Perché farlo ora?

 TESTIMONIANZE

Se ti stai chiedendo per quale motivo abbiamo deciso di farlo 

PERCHÉ FACCIAMO QUESTO ZOOM

Indovina un po’? Perché siamo egoisti😄!

  • Se tu chiudi la tua partita iva, noi perdiamo un potenziale cliente.

  • Se devi pensare a come far quadrare i conti per arrivare a fine mese, pagare tutte le spese e campare, anche con tutta la buona volontà che ci puoi mettere, non hai tempo e voglia nemmeno di starci a sentire.

  • Quando inizi ad incassare come si deve, tutto diventa più semplice, ed hai la testa libera da preoccupazioni.

 

      È quello il momento in cui desideri diventare nostro cliente per                  incassare ancora di più.

Sei davvero la persona adatta?

Questo percorso ti servirà davvero?  

partecipa se:

 

1.  sei una donna con partita iva 

2.  vendi un prodotto o un servizio

3.  conosci il valore del sacrificio e della            costruzione con fatica

4.  non hai paura di assumerti rischi calcolati

5.  vuoi sicurezza, tranquillità mentale e toglierti soddisfazioni con il tuo lavoro

6.  le hai provate tutte e non hai ancora ottenuto gli incassi che desideri

7.   non sopporti più chi cerca di venderti videocorsi, webinar, e formazione per arricchire sé stesso

Non partecipare se:

1.  cerchi soluzioni istantanee per incassare

2.  vuoi tutto e subito

3.  non hai voglia di impegnarti davvero

4.  pensi di aver letto cavolate

5.  pensi che la tua situazione è differente / la tua zona è particolare / i tuoi clienti sono difficili e non vuoi a mettere in discussione questa idea

6.  hai già le risposte corrette alle 4 domande del tuo cliente

7.   le stai già correttamente sfruttando per incassare di più

bottom of page